Archivi categoria: Analisi siti web

Cosa ti aspetti dalla tua attività online?

Dotarsi di un e-commerce è l’unico modo per ritagliarsi uno spazio importante sul mercato. Di conseguenza, utilizzare piattaforme in grado di fornire dati sul traffico del proprio e-commerce può fare tutta la differenza del mondo. Google Analytics è la scelta migliore per capire cosa aspettarsi dal proprio sito web, e per definire meglio le strategie di marketing. Vediamo insieme 5 consigli per adoperare Analytics al meglio.

Aumentare le conversioni

Lo scopo degli e-commerce è vendere, dunque convertire le visite in esperienze d’acquisto. La conversione è lo scopo per cui ogni azienda dovrebbe affidarsi ad un esperto di Analytics, per prelevare dalla piattaforma i dati relativi al traffico, e trasformarli in strategie di marketing vincenti. In grado, in poche parole, di aumentare le conversioni.

 


Il modulo avanzato di Google Analytics

Fino a qualche tempo fa, per estrarre i dati dalle pagine dell’e-commerce era necessario inserire manualmente su ogni pagina un codice specifico. Oggi, grazie alle nuove funzioni di Analytics, tutto questo avviene in automatico. Dati come numero delle pagine visitate, pagine visitate più di frequente e prodotti messi più spesso nel carrello vengono generati automaticamente grazie al modulo avanzato di Google Analytics.

Checkout e Success page

Entrando nello specifico, alcuni dei dati più interessanti rilevati da Analytics riguardano la congruenza fra numero di visitatori che giungono al pagamento del prodotto (checkout), e numero di visitatori che effettuano la transazione economica (success page): se i due numeri non dovessero coincidere, significherebbe che il sito ha un problema tecnico che sta causando un grave danno economico all’azienda. Rivolgersi ad un esperto significa anche affrontare questi problemi velocemente.

L’analisi del comportamento d’acquisto

Le conversioni non saranno mai soddisfacenti se prima non ci si concentra sullo studio del comportamento d’acquisto dei consumatori: si tratta dell’aspetto più complesso per un e-commerce. Analytics permette di studiarlo avendo a disposizione dati reali, partendo dall’atterraggio dal motore di ricerca, dalle keyword utilizzate dall’utente e dalle pagine visitate per arrivare al momento più importante.

Realizzare campagne ADV professionali

Se i dati rilevati da Analytics non dovessero essere soddisfacenti, il problema sarà di sicuro la poca efficacia delle campagne ADV realizzate. In questo caso, affidarsi ad un professionista che sappia utilizzare i dati di Analytics per realizzare campagne adeguate con AdWords, è fondamentale per avere un e-commerce che realizzi profitti.