Archivio mensile:agosto 2015

Il corso di formazione giusto per l’e-commerce

La rivoluzione degli acquisti sul web, che da un lato consente a chiunque di comprare un oggetto da qualsiasi parte del mondo, presenta una complessità che il commercio tradizionale non ha mai conosciuto. Uno di questi è la difficoltà per l’acquirente di stabilire un adeguato contatto con il prodotto. In sostanza un prodotto acquistato su di un sito di e-commerce non può essere né toccato né provato. Per ovviare a questo limite, il quale è ancora motivo di diffidenza per molti, l’unico modo è progettare un sito di e-commerce ben fatto e che consenta la migliore esperienza di navigazione possibile, è importante affidarsi ad una agenzia seo prestashop. Presentare il prodotto sotto tutti gli aspetti è fondamentale, ma anche spiegarne le funzionalità e i limiti di utilizzo.

Molto spesso nella navigazione ci si imbatte in siti di e-commerce approssimativi, nei quali la grafica è artificiosa, le descrizioni dei prodotti improvvisati e il processo di acquisto lungo e difficile. Queste caratteristiche danno l’indicazione di una cattiva preparazione di chi ha progettato il sito e probabilmente contribuiranno al fallimento dell’azienda, indipendentemente dalla validità dei prodotti e dal loro rapporto qualità/prezzo.
Se si vuole lanciare un sito di e-commerce, infatti, non basta avere il prodotto giusto, o i prodotti giusti, occorre che la realizzazione delle pagine web che ospiteranno le nostre vetrine abbiano una grafica accattivante e una funzionalità semplice ma sicura, perché un altro limite del nostro sito potrebbe essere l’inadeguato standard di sicurezza, visto che i nostri clienti dovranno lasciarci delle informazioni sensibili. Voi lascereste il numero della vostra carta di credito ad un sito che non dia chiaramente informazioni sulla sicurezza della protezione dei dati?
Risulta evidente, insomma, che non si può improvvisarsi progettisti e gestori di un sito di e-commerce dall’oggi al domani. Occorre prepararsi e per farlo il modo migliore è frequentare un corso e-commerce che dia quantomeno le basi per la realizzazione e la gestione di un progetto di e-commerce.
Se nella propria città non ci sono dei corsi simili si può sicuramente cercare sul web e trovare dei validissimi corsi online che possono fare al caso nostro. Un corso sicuramente valido e prestigioso è il master in E-commerce e social sales de “Il sole 24 ore” che nei suoi moduli insegna a definire una strategia e-commerce, a creare il processo di vendita online, a realizzare un web design adeguato e funzionale, ad utilizzare i social media e i social network per le promozioni, ad ottenere il massimo rendimento dai motori di ricerca, a gestire al meglio gli ordini in magazzino e a gestire con sicurezza i dati che i clienti comunicheranno.

Il cuscino per la gravidanza un valido aiuto durante la dolce attesa

Il cuscino per la gravidanza può essere un sostegno molto importante per le donne che sono in dolce attesa. Del resto, è risaputo che i mesi della gravidanza siano caratterizzati da dolori a tratti molto forti che si ripercuotono in maniera negativa anche nelle ore di riposo notturne. Le difficoltà cominciano ad emergere non tanto nei primi mesi, quanto in quelli successivi. Trovare la giusta posizione, nel momento in cui aumenta il volume della pancia, potrebbe essere un’impresa piuttosto ardua. La situazione, ovviamente, rischia di aggravarsi nelle fasi finali della gravidanza, con i dolori che potrebbero diventare ancora più forti. Per ovviare a questa situazione di disagio potrebbe essere davvero molto utile ricorrere al cuscino per la gravidanza. Questo cuscino è stato costruito appositamente per adattarsi senza alcuna difficoltà alla linea del corpo della persona che lo dovrà utilizzare. Ha una forma morbida ed allungata ma, nonostante questo, ben strutturata e resistente. Non fa fatica a sorreggere il peso di colei che lo impiegherà. Dal punto di vista dei materiali utilizzati per la costruzione, il cuscino per la gravidanza, nella maggior parte dei casi, presenta un’imbottitura di polistirene o di pula di farro.
cuscino-allattamento-picci
Inoltre, è sfoderabile, così da permettere un lavaggio semplice ed efficace. I cuscini per la gravidanza consentono di non cambiare la propria posizione durante il sonno e garantisce un riposo di buona qualità anche nelle fasi più complicate della gravidanza. Per non causare possibili danni al bambino la cosa migliore da fare è dormire sui fianchi con le gambe leggermente piegate. Inoltre, questo cuscino è in grado di allineare la colonna vertebrale e di dare sollievo anche al collo. In realtà, la funzione di questo cuscino si rivela positiva anche per altre parti del corpo, ovvero la pancia, le ginocchia, le caviglie, le spalle. Insomma, si può dire che tutto il corpo ne tragga beneficio. I cuscini per la gravidanza sono pensati per essere utilizzati non soltanto in casa ma per essere trasportati ed impiegati anche altrove. Non bisogna dimenticare che tali cuscini possono essere adoperati pure nel periodo dell’allattamento. In commercio esistono diversi tipi di cuscini per la gravidanza. Ci sono quelli più semplici e anche quelli più curiosi per forma e colore. Un aspetto importante che interessa un po’ tutti è ovviamente il prezzo. Un cuscino di gravidanza può costare, se di qualità più alta, intorno ai sessanta euro. Esistono, però, anche delle alternative low cost per chi vuole spendere di meno e avere un prodotto comunque efficace.